“Memorie di Negroamaro”

Presentazione del romanzo di Valentina Perrone

Domenica 17 dicembre alle ore 17, ad Ostuni presso il “Ricreazione Cafè” in via Vittorio Continelli n.61 (angolo Viale Pola), l’Associazione Pro Loco di Ostuni “La Bianca tra gli Ulivi”, in collaborazione con l’Associazione “Presidi del Libro”, presenta il romanzo “Memorie di Negroamaro” di Valentina Perrone.

Il romanzo, pubblicato per la casa editrice “Esperidi”, racconta la storia di Alessandra, una giovane donna emotivamente sospesa tra il nord e il sud d’Italia. Milano è la città che la ha accolta conducendola verso una nuova vita e regalandole nuovi importanti affetti, ma il passato torna a bussare alla sua porta e la riporta al sud, nella sua terra natale. Un turbine di ricordi, odori, sapori ed amori mai dimenticati, sconvolge quella serenità che Alessandra si era costruita e, per la prima volta dopo tanto tempo, il Salento torna “spietatamente” nella sua vita.

L’autrice dialogherà con la giornalista e blogger Sara Macchitella, raccontando di sé, del suo romanzo e del suo lavoro. L’ambientazione in terra salentina ed il legame con le tradizioni locali saranno argomento di intervento dei soci della Pro Loco di Ostuni, rappresentata dal Presidente Madia Trinchera e da Maria Concetta Velardi. L’incontro sarà animato dalla lettura di alcune significative pagine del romanzo a cura dell’attore Onofrio Fortunato.

Al termine della serata Valentina Perrone incontrerà i presenti e firmerà le copie del suo romanzo.

Valentina Perrone vive in Salento, lavora nel settore delle telecomunicazioni ed è giornalista pubblicista per il Nuovo Quotidiano di Puglia e per Affaritaliani.it. Valentina svolge attività di volontariato per la promozione e valorizzazione del territorio ed è attiva in associazioni a sostegno degli animali; suo è il blog #LoveAndDogs pubblicato su Affaritaliani.it.

Nel 2015, per Edizioni Esperidi, ha pubblicato il suo libro d’esordio “Un caffè in ghiaccio con latte di mandorla” e ha ricevuto la Menzione Speciale al “Premio Giornalistico Terre del Negroamaro” indetto dal GAL Terra d’Arneo. Nel 2016 ha conquistato il primo posto al “Concorso Letterario Terre Neure” indetto dalla Cantina Cooperativa di Salice Salentino e ha ricevuto un premio speciale nell’ambito dell’ottava edizione del “Premio Terre del Negroamaro” organizzato dal Comune di Guagnano. Nel 2017 pubblica il suo nuovo romanzo “Memorie di Negroamaro” con il quale vince il primo premio per la sezione “Romanzo” al Premio Letterario Internazionale “Città del Galateo” e riceve la “Menzione d’Onore” al Premio Letterario “Bari Città Aperte”.

La partecipazione all’incontro è aperta a tutti.

Condividi il contenuto di questa pagina