Estate tra parole e suoni…

Appuntamenti dal 17 al 23 agosto

L’afa ha finalmente allentato la sua morsa, ma tanti altri importanti appuntamenti continueranno a riscaldare le nostre serate… Agli amanti della musica dal vivo cominciamo col segnalare l’arrivo a Carovigno di Edoardo Bennato, nome storico del pop-rock italiano, che sarà in concerto il 18 agosto in Piazza ‘Nzegna; sempre il 18 Francesco Renga farà tappa al Forum Eventi di San Pancrazio Salentino con il suo tour estivo “Scriverò il tuo nome”. Sabato 19 arriverà uno tra gli eventi musicali più attesi, il concerto di Fiorella Mannoia; la popolarissima artista porterà il suo “Combattente Tour” al Parco delle Colonne di Carovigno. Agli appassionati del rock d’autore ricordiamo il concerto del cantautore Edda, che il 21 agosto presenterà il suo ultimo cd “Graziosa Utopia” all’Ex-Fadda di San Vito dei Normanni.

Lo Slow Cinema di Ostuni ha organizzato per i prossimi 17 e 18 agosto una retrospettiva dedicata al regista salentino Edoardo Winspeare, con la proiezione di quattro film da lui diretti; il regista sarà protagonista di un incontro con il pubblico venerdì 18 agosto alle 18.30. Prosegue all’Ex-Fadda di San Vito dei Normanni la rassegna teatrale “Ad esempio, a me piace il Sud”, con la rappresentazione, giovedì 17 agosto, dello spettacolo Africa, scritto e recitato da Marco Baliani; ricordiamo anche la rassegna estiva all’Aia di Carlo Formigoni in contrada Galante ad Ostuni, che i prossimi 19 e 20 agosto prevede la replica de “Gli Allegri Avvelenatori”, spettacolo realizzato su invito della LIPU (Lega Protezione Uccelli) per sensibilizzare il pubblico sulle tematiche ambientali.

Segnaliamo infine un paio di appuntamenti agli appassionati di letteratura. La rassegna “I Giardini Letterari” di Rosa Marina volge al termine e saluta il pubblico con la scrittrice barese Giuliana Altamura, che presenterà il suo romanzo “L’orizzonte della scomparsa”, pubblicato di recente da Marsilio Editore; l’Hotel Ostuni Palace ospiterà il 23 agosto la scrittrice e giornalista Anna Maria Mori, che racconterà al pubblico il suo ultimo lavoro “Origami – Figure e figurine del mio Novecento”, edito da Einaudi.

Condividi il contenuto di questa pagina