Estate tra parole e suoni…

Appuntamenti dal 13 al 19 luglio

L’estate ostunese entra nel vivo con uno degli eventi più attesi, “PianOstuni”, il festival dedicato alla musica pianistica, che ha inizio il prossimo venerdì 14 luglio con Tigran Hamasyan. Il giovane pianista armeno, con alle spalle una carriera già ultradecennale, presenterà al Chiostro San Francesco di Ostuni il suo ultimo cd “An Ancient Observer”, pubblicato a marzo dalla prestigiosa etichetta Nonesuch. Sabato 15 si comincia con Aheam Ahmad, giovane pianista siriano che si è fatto notare per aver sfidato gli orrori della guerra suonando tra le macerie del suo paese; a tarda serata il popolare artista pop-jazz statunitense Peter Cincotti presenterà in anteprima “Long Way From Home”, il nuovo cd in fase di pubblicazione. L’ultimo appuntamento di luglio con PianOstuni sarà domenica 16, con l’esibizione di Remo Anzovino, innovativo pianista e compositore italiano, seguito dal rapper Dargen D’Amico che, accompagnato dalla pianista Isabella Turso, proporrà il suo ultimo progetto “Variazioni”, coraggioso incontro tra il rap e la cultura pianistica. Domenica 16 luglio (eventi a ingresso libero) h 21 – Chiostro San Francesco REMO ANZOVINO – piano solo h 22,30 Piazza Cattedrale DARGEN D’AMICO feat. ISABELLA TURSO in “Variazioni” – Rap pianistico.

Nei prossimi giorni tanti altri nomi della musica si esibiranno nella nostra Puglia. Da non perdere il concerto del vincitore del Festival di Sanremo Francesco Gabbani, domenica 16 luglio all’Anfiteatro di Ponente a Molfetta. Segnaliamo il 17 luglio un nome storico del pop italiano, Amedeo Minghi, che sarà nella piazza di Pezze Di Greco e il cantautore rock Omar Pedrini che si esibirà ai Tre Archi di Oria; il 18 luglio il Parco Gondar di Gallipoli ospiterà Manu Chao, nella sua unica esibizione italiana di quest’anno.

Agli amanti del teatro ricordiamo che anche quest’estate a Contrada Galante, nella suggestiva aia di Carlo Formigoni, è partita “Estate a Teatro”, un’interessante rassegna teatrale che si svolgerà per tutti i mesi di luglio e agosto; lo spettacolo di sabato e domenica prossimi sarà “Pulcinella a corte”, una produzione di Teatro dell’Altopiano, per la regia di Carlo Formigoni.

Per finire diamo uno sguardo ai sempre tanti e interessanti appuntamenti letterari. Il prossimo giovedì 13 luglio Marco Masullo sarà ai “Giardini Letterari” di Rosa Marina, per presentare il suo romanzo “I miei genitori non hanno figli”; sempre il 13 luglio, per la rassegna “Un Castello di Libri” a Ceglie Messapica, è previsto l’incontro con il filosofo Diego Fusaro e la sua ultima opera “Pensare altrimenti”.

Condividi il contenuto di questa pagina